Il corpo fisico è il tempio dell’anima, il microcosmo dell’universo. All’interno di questo tempio si trovano tutti i principi cosmici.

Il Tantra insegna che nessun tempio è superiore in santità al “Tempio del Corpo”. Tutti gli elementi, lo spazio, il fuoco, l’acqua e la terra, si trovano nel corpo insieme alle proprietà loro. Il Tempio del Corpo ha i suoi “giardini”, “fiumi”, “porte” e “santuari”. Secondo la definizione, un tempio è un luogo di culto, un edificio dedicato al servizio di Dio. Questo Dio, secondo il Tantra, è il nostro Sé più alto, che deve essere conosciuto e servito attraverso il Tempio del Corpo.


Il Tempio del Corpo


Il Tantra insegna che vi sono nove “porte” verso il tempio corporale. Queste sono divise fra la parte superiore e la parte inferiore. Le “porte inferiori” sono l’orifizio anale e l’organo sessuale. Le “porte superiori” sono la bocca, il naso, gli occhi, le due orecchie, e la fontanella che si trova sulla sommità della testa. La fontanella è chiaramente visibile in forma di apertura al momento della nascita, ma si chiude gradualmente durante il primo anno di vita. La tradizione esoterica orientale ci dice che attraverso questa apertura, conosciuta come “apertura di “Brahma”, l’anima entra ed esce dal Tempio del Corpo. Sebbene anche le altre porte possono essere usate dall’anima per i suoi viaggi, è il cancello superiore che conduce verso più alti regni spirituali.

Il Tempio del Corpo Sottile riunisce tre “fiumi” principali dai quali si diramano innumerevoli affluenti. Un grande fiume o “sentiero psichico” scorre dalla regione delle porte inferiori, il perineo, verso la spina dorsale su fino alla porta superiore sita alla sommità della testa. Questa è qualche volta messa in relazione al Grande Asse, il Sacro Monte Meru, o solamente al Grande Sentiero, e mette in relazione l’individuo con il cosmo.

Ad ogni lato del Grande Fiume centrale vi sono due “fiumi” che, emanati dalla stessa fonte, conducono verso le “porte superiori”. Sono associati con le energie solari o lunari, messi in relazione rispettivamente con la parte destra e sinistra del corpo.

L’atto di devozione nel Tempio del Corpo consiste nel focalizzare il momento creativo canalizzando le energie sessuali superiori. Il processo evolutivo, avvertito come un brivido estatico, nasce dalla regione sessuale ed illumina il plesso solare.

Le sessantaquattro fiamme vitali bruciano tutto il negativo e purificano il sentiero fisico. Il fuoco dell’amore inonda i tre fiumi e unisce le energie solari e lunari, illuminando quindi il Tempio. Questo processo psico - cosmico si manifesta come un’emozione estatica, che nessuna parola potrebbe realmente descrivere. Attraverso la conoscenza del sentiero psichico, l’esperienza sessuale diviene più potente. Praticando le tecniche segrete del Tantra si può provare l’orgasmo coscientemente e le gioie trascendentali che ne derivano.

Il processo psico – cosmico o di “auto – adorazione” nel Tempio del Corpo ha luogo ad ogni livello, da quello fisico a quello più sottile. E’ importante considerare realmente il corpo come un tempio. La consapevolezza della sua condizione fisica e al tempo stesso sottile è parte integrante del momento creativo. Il Tempio del Corpo dovrebbe essere tenuto in buona salute, pulito ed armonioso, al di là del rispetto del divino che è presente.

Quell’amore sensuale è un momento di grande magia e la potenza spirituale è uno dei più grandi principi del Tantra.

“Qui in questo corpo vi sono sacri fiumi; qui vi sono il sole e la luna, e tutti i luoghi di pellegrinaggio. Non ho mai incontrato un altro posto così beato come il mio corpo.”
SARAHA DOHA

“Quando il mio amato tornerà a casa, trasformerò il mio corpo in un Tempio di Gioia. Offrendo questo mio corpo come un altare di gioia, i miei capelli sciolti lo terranno pulito. E allora il mio amato consacrerà questo Tempio.”
CANZONE DI BAUL VAISNAV






Libri sul Tantra



"Kamasutra" - (edizione Giunti e Barbera)

"I segreti sessuali dell'Oriente" - (edizione Grandi manuali Newton)

"Feng Shui per l'amore" - (edizione Sonzogno)

"Tantra, la potenza dell'energia femminile" - (edizione Red)

"La via del Tantra" - di lama Yesce

"Tattwa Shuddhi" - (edizione Satyananda Ashram Italia)

"Gems From de Tantras" - (edizione M.P. Pandit)

"La strada del Kamasutra" - di DeePak Chopra (edizione Sperling & Kupfer)

"Il libro dei Segreti" - (edizione Bompiani

"Tao Yoga dell'amore e Tao Yoga femminile" - di M.Chia (edizione Mediterranee)





Clicca qui per tornare alla Home Page